ANTIBIOTICI: USO O ABUSO?

⚠️Oggi parliamo di...ANTIBIOTICI: USO O ABUSO?💊 ▶️CHE COSA SONO: Gli antibiotici sono sostanze di origine naturale o sintetica che combattono i batteri. Agiscono uccidendo direttamente il battere o bloccandone la moltiplicazione. Gli antibiotici agiscono solo sui batteri e non sui virus!🧫 ▶️QUANDO ASSUMERLI Gli antibiotici devono essere utilizzati esclusivamente nelle infezioni batteriche. 🟢Gli antibiotici sono necessari: ✅Nelle faringotonsilliti da Streptococco Beta Emolitico di gruppo A (circa il 20-30% delle faringotonsilliti). Per diagnosticare la tonsillite da Streptococco Beta Emolitico di gruppo A e quindi per stabilire se il trattamento antibiotico è necessario o no, è sufficiente eseguire il tampone faringeo. Il tampone va sempre fatto! Da una visita medica non si può assolutamente stabilire se la patologia è di origine virale o batterica ma soprattutto se è di origine batterica va valutato se la terapia antibiotica è necessaria o meno (leggere sotto). ✅Nelle otiti acute purulente (attenzione perchè nei bambini la maggior parte delle otiti è di origine virale e spesso causata da vizi orali come i ciucci/succhiotti) ✅Nelle infezioni urinarie (ma anche qui bisogna stare attenti: non tutte le infezioni urinarie necessariament si curano con antibiotici quindi anche in questo caso vanno fatte analizzare le urine e sarà l’urologo a dare indicazioni sulla terapia) ✅Nelle polmoniti; ✅Nelle meningiti e sepsi; 🔴Gli antibiotici non sono necessari: ❌Nella maggior parte delle infezioni respiratorie delle vie aeree superiori (raffreddore, influenza, parte delle otiti, maggior parte delle faringotonsilliti). Queste infezioni sono dovute in più dell'80% dei casi a virus. In questi casi la somministrazione di antibiotici non cura l'infezione e non aiuta nemmeno a prevenire una successiva infezione batterica; ❌Nelle gastroenteriti. La maggior parte di queste infezioni sono dovute a virus, e anche quelle di origine batterica, in molti casi non necessitano di terapia antibiotica. ❌con la febbre: comunemente si pensa che dopo 3 giorni di febbre bisogna assolutamente prendere un antibiotico; assolutamente falso! Come detto sopra la terapia antibiotica va data solo quando si ha la certezza di infezione batterica ▶️COME UTILIZZARLI Assumerli soltanto su prescrizione medica e dopo un tampone in questo modo si ha la certezza dell’infezione batterica e si sa esattamente che battere ha causato l’infezione. Usarli solo per curare le infezioni causate da batteri. Rispettare il dosaggio dell'antibiotico prescritto dal medico e non sospendere la terapia prima (se dopo 3 giorni si sta meglio si prosegue e si finisce in base alle indicazioni mediche) In caso di errori nell'assunzione (in particolare il sovradosaggio) consultare sempre il medico. ▶️PERCHÈ UTILIZZARE CORRETTAMENTE GLI ANTIBIOTICI Utilizzare gli antibiotici nelle infezioni virali non cura l'infezione e non previene eventuali sovrainfezioni batteriche e si rischia che una determinata patologia si ripresenti. Gli antibiotici come tutti i farmaci hanno effetti benefici ma anche effetti collaterali, soprattutto se utilizzati in maniera non corretta. Un utilizzo improprio e non necessario degli antibiotici potrebbe determinare degli effetti collaterali in assenza di qualunque beneficio per la salute. I batteri continuamente esposti a un certo antibiotico che li uccide, imparano a difendersi modificando il proprio metabolismo. Continuando ad utilizzare questo antibiotico i batteri sensibili vengono eliminati, mentre i batteri resistenti sopravvivono e rendono inutile quell'antibiotico. L'abuso di antibiotici accelera la comparsa delle resistenze batteriche. Il fenomeno dell'antibiotico-resistenza è in continuo aumento e l’Italia è prima in Europa per abuso di antibiotici! 📚Bibliografia Ospedale Bambino Gesù Medicina Clinica e di urgenza - Infezioni e antibiotici Manuale di Patologia e Terapia Antibiotica

19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti